Estrarre file da archivi .rar con WinRAR

4 Flares 4 Flares ×
Contattami

Gianfranco Z

Università + Lavoro + Sito + Ragazza + 2 Tartarughe = Error 404: Brain not found
Seguimi su Google Plus: Gianfranco Z
Contattami

Latest posts by Gianfranco Z (see all)

.RAR è il formato tipico degli archivi gestiti dallo strumento WinRAR. Vediamo dunque come estrarre file contenuti negli archivi .rar seguendo due metodi.

Estrarre file da archivi .rar con WinRAR

Se è stata abilitata l’opzione “Integra WinRAR in “Esplora risorse”” al momento dell’installazione dello strumento WinRAR o tramite l’apposito pannello di configurazione (Opzioni – Configurazione – Integrazione), sarà possibile estrarre direttamente nel Desktop e in “Esplora risorse” di Windows, i file o le cartelle, contenuti in archivi .rar, scelti cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse.

estrarre file .rar con winrar

Si aprirà il menu (come nell’immagine sopra) in cui sarà possibile scegliere fra tre diversi tipi di estrazione:

  • Estrai i file…, inserite quindi la cartella di destinazione nel pannello di dialogo seguente e cliccate sul pulsante “OK”.
  • Estrai i file in <nome cartella>, per estrarre tutti i file dall’archivio nella cartella proposta, senza ulteriori richieste.
  • Estrai qui per estrarre tutto nella cartella corrente.

Un altro metodo è quello di “trascinare” l’archivio .rar o gli archivi .rar desiderati utilizzando il tasto destro del mouse e “rilasciandoli” nella cartella di destinazione scelta, selezionando quindi la voce “Estrai qui” del menu che appare.

Estrarre file da archivi .rar utilizzando la modalità grafica di WinRAR

    1. APRIRE UN ARCHIVIO .RAR IN WINRAR
      Per estrarre file da un archivio .rar di WinRAR bisogna, per prima cosa, aprire, in WinRAR, l’archivio .rar designato.
      Questa operazione può essere eseguite in diversi modi:

      • Cliccate due volte o premete [Invio] sul nome dell’ archivio .rar in “Esplora risorse” o nel Desktop di Windows. All’atto dell’installazione di solito, WinRAR viene associato al tipo d’archivio selezionato, quindi l’archivio verrà aperto in WinRAR.
      • Cliccate due volte o premete [Invio] sul nome dell’archivio .rar nella finestra di WinRAR.
      • Trascinate e lasciate un archivio .rar sull’icona o nella finestra di WinRAR. Prima di eseguire questa operazione bisogna assicurarsi che WinRAR non sia già in funzione con un altro archivio .rar, altrimenti l’archivio .rar “trascinato” verrà aggiunto a quello correntemente visualizzato.
    2. SELEZIONARE I FILE DA UN ARCHIVIO .RAR DI WINRAR
      Una volta che l’archivio .rar è aperto in WinRAR, verrà visualizzato il suo contenuto e quindi potrete selezionate i file e le cartelle che volete estrarre.

      estrarre file rar con winrar 2

    3. ESTRARRE I FILE DA UN ARCHIVIO .RAR DI WINRAR
      Dopo aver selezionato uno o più file dall’archivio .rar scelto, cliccate sul pulsante “Estrai in” posto sulla barra degli strumenti, in alto a sinistra nella finestra di WinRAR, oppure premete [Alt]+[X], inserite la cartella di destinazione nel pannello di dialogo e cliccate su “OK”.In questo pannello è inoltre possibile selezionare varie opzioni avanzate riguardanti gli archivi .RAR.

 

  • OPZIONI DI ESTRAZIONE DI WINRAR
    Durante il processo di estrazione da un archivio .rar viene visualizzata una finestra con indicato l’avanzamento dell’operazione.
    Cliccando sul pulsante “Annulla”, che appare nella suddetta finestra, è possibile interrompere il processo d’estrazione.
    Cliccando sul pulsante “Secondo piano” è possibile ridurre lo strumento WinRAR in una icona della “Barra degli strumenti” di Windows.
    Se l’estrazione viene completata e non vengono rilevati errori WinRAR viene riaperto, altrimenti viene visualizzata una finestra con i messaggi di diagnosi.

 

Link utili

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4 Flares Google+ 3 Facebook 0 Twitter 1 4 Flares ×